Telecomunicazioni: obbligo di conciliare anche per i ricorsi monitori

Riportiamo di seguito l’estratto della sentenza del Tribunale di Milano del Luglio 2017, ove è stato  asserito che nelle controversie in materia di comunicazioni elettroniche tra utenti finali ed operatori, l’esperimento del tentativo di conciliazione dinanzi al Corecom è obbligatorio anche per i ricorsi per decreto ingiuntivo per il recupero di crediti, quando si siano verificate contestazioni sui servizi forniti, a pena di improcedibilità dell’azione.


Trib. Milano Sez. XI, 18/07/2017

Previous Patente di guida: In caso di rifiuto ad eseguire il test antidroga, scatta la sospensione
Next ANCHE NEL GIUDIZIO DI REVOCA DELL'AMMINISTRATORE DI CONDOMINIO E' OBBLIGATORIA LA MEDIAZIONE

You might also like