Tuodiritto.it

Portale di informazione giuridica

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Procedura Civile (Archivio) Atto di pignoramento presso terzi

Atto di pignoramento presso terzi

E-mail Stampa
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
                                                   Tribunale Civile di ....

Atto di pignoramento presso terzi

...., nato a ...., il ...., residente in .... Via ...., Codice Fiscale ...., ed elettivamente domiciliato in ...., via .... presso lo studio dell'Avv. ...., Codice Fiscale ...., dal quale è rappresentato e difeso in virtù di mandato a margine del presente atto,

Premesso

-che con atto di precetto notificato in data ...., veniva intimato a .... di pagare, in virtù di ...., la somma di Euro .... oltre interessi e spese;

-che parte intimata non provvedeva a pagare quanto dovuto;

-che ....;

-che ....;

-tutto ciò premesso,

Cita

1 - ...., Codice Fiscale ....,  domicilato in ...., via ....;

2 - ...., Codice Fiscale ....,  domicilato in ...., via .... a comparire dinanzi alla al Tribunale Civile di ...., nella nota sede, sita alla via ...., Giudice designandi, all'udienza che ivi sarà tenuta il giorno ...., ore di rito, quanto al terzo perché faccia la dichiarazione prescritta dall’art. 547 c.p.c. - e’ invitato a comparire quando il pignoramento riguarda i crediti di cui all’art. 545, commi 3 e 4, e negli altri casi a comunicare la dichiarazione di cui all’art. 547 al creditore procedente entro dieci giorni a mezzo raccomandata - e quanto al debitore perchè sia presente alla dichiarazione ed agli ulteriori atti e con invito a quest’ultimo ad effettuare la presso la cancelleria del giudice dell’esecuzione la dichiarazione di residenza o la elezione di domicilio nel circondario del Tribunale , con espresso avvertimento che in mancanza le successive notificazioni saranno effettuate presso la cancelleria del giudice.

Ai sensi dell'art. dell'art. 14 D.P.R. 115/02 il valore della causa è di Euro .....

.... li ....

Avv. ....

Io sottoscritto Ufficiale giudiziario, addetto all’ufficio Notifiche della Corte di Appello, ad istanza come sopra, visto l'atto di precetto notificato il .... con cui veniva intimato il pagamento della somma di Euro .... oltre agli interessi e alle spese

Ho pignorato

in virtù dell'indicato precetto fino alla concorrenza del credito di Euro .... aumentata della metà ai sensi dell’art. 546 comma 1 c.p.c. e a tal fine

Ho ingiunto

a .... di astenersi da qualunque atto diretto a sottrarre alle garanzie del credito i beni assoggettati ad espropriazione e

Ho intimato

a .... di non disporre dei beni pignorati senza ordine del Giudice.

Ho rivolto

formale invito al debitore esecutato, ai sensi dell’art. 492 comma 2 del c.p.c. , ad effettuare la presso la cancelleria del giudice dell’esecuzione la dichiarazione di residenza o la elezione di domicilio nel circondario del Tribunale , con espresso avvertimento che in mancanza le successive notificazioni saranno effettuate presso la cancelleria del giudice

 

Ho rivolto

formale avvertimento al debitore esecutato, ai sensi dell’art. 492 comma 3 del c.p.c. , che ai sensi dell'articolo 495, puo' chiedere di sostituire alle cose o ai crediti pignorati una somma di denaro pari all'importo dovuto al creditore pignorante e ai creditori intervenuti, comprensivo del capitale, degli interessi e delle spese, oltre che delle spese di esecuzione

Ho notificato

Il presente atto a

....

....

 

 

Newsletter tuodiritto.it

nome e cognome:

email:

informativa privacy

Utenti Online

None

RSS

Articoli correlati

Segui tuodiritto su  

 iconaf

Procedura Civile (Archivio) Atto di pignoramento presso terzi